Spettacolo France Théâtre 12 aprile 2018 - LICEO TOMMASO STIGLIANI

Trova
Vai ai contenuti

Menu principale:

Spettacolo France Théâtre 12 aprile 2018

EVENTI
Le rideau se lève... sur Saint-Germain-des-Prés!!
Oggi, giovedì 12 aprile 2018, i ragazzi del Liceo Linguistico “Tommaso Stigliani”
che studiano Francese si sono recati ad Altamura presso il prestigioso Teatro “Mercadante”.
Questo teatro neoclassico prende il suo nome dall’illustre musicista e direttore di conservatorio Saverio Mercadante. Anche l’interno a forma di ferro di cavallo è una meraviglia così come
lo è il sipario storico...

Quest’anno la compagnia teatrale France Théâtre ci ha deliziato con il suo spettacolo
« Saint-Germain-des-Prés ».

Il titolo ha origine dal nome del famoso quartiere di Parigi, vero e proprio “catalizzatore” della vita intellettuale e culturale della capitale.  Qui filosofi, scrittori, attori e musicisti un tempo si incontravano nei locali notturni, nei café e nelle brasserie del quartiere. Alcuni intellettuali continuano a frequentare la zona ancora oggi, sebbene molti edifici del XVII secolo siano stati trasformati in grandi magazzini e negozi per griffe di alta moda.

Sullo sfondo dello spettacolo teatrale, la II Guerra Mondiale, l’Esistenzialismo e la musica Jazz.
In primo piano i balletti e le canzoni che hanno messo in scena tematiche contemporanee.

Magnifico l’allestimento scenico:  i nostri alunni battevano le mani e cantavano insieme agli attori!!

Da ripetere assolutamente l’anno prossimo... parce que ça nous “plaît”!!

Sinossi:
Parigi, 2017.
Siamo in un café nel cuore di Saint-Germain-des-Prés, da sempre punto di ritrovo di giovani artisti e personalità dall'anima eclettica.
Gabriel, il giovane gestore del bar, è un ragazzo come tanti che serve ai tavoli sognando di realizzarsi nel mondo della musica.
Aspetta ogni sera che gli ultimi clienti escano per chiudere la porta e rifugiarsi tra le note del pianoforte che è ormai l'estensione delle sue mani e la voce dei suoi pensieri.
Ad acuire il disagio del vestire ogni giorno gli abiti di qualcuno che non sente di essere, irrompe prepotentemente una telefonata che lo demoralizza definitivamente.
Ancora una volta si sfoga attraverso la musica, ma qualcosa di straordinario accade: tra le note e la rabbia viene catapultato in un'altra dimensione.
Starà sognando? È forse suggestione data dalla stanchezza di una brutta giornata?
Quello che accade sembra essere pura magia!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu