Concerto di NATALE 2019 - LICEO TOMMASO STIGLIANI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Concerto di NATALE 2019

EVENTI
                                     
Consolidando la felice intesa con la Basilica Cattedrale e l’Arcidiocesi di Matera e Irsina, il Liceo “Tommaso Stigliani” di Matera , ha  augurato buone feste presentando ad autorità, famiglie degli studenti e cittadinanza tutta il suo terzo Concerto natalizio, intitolato “Natale in Cattedrale – concerto per soli, coro e orchestra”, giovedì  19 Dicembre, alle ore 20:00.
L’iniziativa, sostenuta dalla Dirigente Prof.ssa Rosanna Papapietro,  rientra nel piano dell’Offerta Formativa della  Scuola, con la direzione artistica della Prof.ssa Natalia Bonello.

La direzione orchestrale è stata del Prof. Rocco Lacanfora, la direzione del coro a cura della Prof.ssa Natalia Bonello.

Si evidenzia il prezioso, immancabile ed instancabile supporto offerto dai docenti di Musica d’Insieme del Liceo Musicale “Stigliani” : Marcantonio Cornacchia, Giovanni Di Napoli, Franco Dimatteo, Gregorio Giamba, Vito Grieco, Giovanni Loiudice, Annamaria Losignore, Bruna Monaco.

La direzione fonica è stata ancora una volta a cura del Prof. Francesco Altieri.
 
La serata è stata presentata e commentata dalla Prof.ssa Flavia Sabia, docente di Storia della Musica, coadiuvata da Elisabeth José Lerose, studentessa del quinto liceo Musicale.

In programma  musiche di Corelli, Haendel, Bach, Gluck, Liolette, Vivaldi, Mendelssohn, Goodal, Morricone, tradizionali natalizi che spaziano fra tradizione e repertorio corale contemporaneo scritto per il periodo dell’avvento.
In sintesi un percorso musicale timbricamente vario che interpreta il sacro e il periodo della natività attraverso generi e stili musicali differenti.

Novità di questa terza edizione l’esecuzione di brani per organo, con il più importante organo attivo di Basilicata, presente in Cattedrale  già dalla prima metà del 1500, poi inglobato in uno strumento più grande nel 1700, per essere ampliato nel 1882 da Giacomo Vegetti Bossi.
Nel 1912 fu restaurato da Giovanni Consoli che lo rese a trasmissione pneumatica. Fu nuovamente  ricostruito nel 1954/56 dai fratelli Ruffatti di Padova, per essere definitivamente ampliato nel 2015 da Barthelemi/ Formentelli. Attualmente lo strumento dispone di due manuali da 61 note, una pedaliera concavo radiale da 32 pedali e di 36 registri che comandano le oltre 2.500 canne.

E’ sato un emozionante  privilegio per gli alunni dei proff. Antonio Borraccino, Lucia Giampietro ed Emilia Venezia, anche grazie alla guida del Prof. Francesco Altieri, abile organista ancor prima che docente di tecnologie musicali del Liceo “Stigliani”, suonare quello che è  considerato uno dei migliori organari dell’Ottocento italiano!

La calda e imponente musica d’organo, le note gioiose della tradizione natalizia, le esecuzioni corali, l’ensamble di flauti e  percussioni, curate dai Proff. Natalia Bonello e  Michele Fracchiolla, altra novità di questa edizione 2019, sono un  ottimo strumento di coesione e aggregazione comunitaria.

Questa la sfida del “Natale in Cattedrale ”che porta in scena ragazze e ragazzi desiderosi  di mettersi in gioco e di comunicare il loro amore per la musica, donando al contempo un po’ di pace, gioia e serenità a tutti coloro che vogliono, con la loro rinnovata partecipazione all’evento, porgere ascolto.     

Un sincero ringraziamento a Sua Eccellenza Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Vescovo dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina, e al Parroco della Cattedrale, Don Angelo Gallitelli, per la rinnovata ospitalità ai giovani dello “Stigliani”.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu